Strumento a fiato digitale con Micro:bit

Realizzare uno strumento a fiato con micro:bit, comporre della musica e suonarla, questi erano gli obiettivi del piccolo progetto realizzato con la collaborazione dell’insegnate di musica.

Sfruttando un sensore di flusso dell’acqua, utilizzato per misurare la portata del fluido, abbiamo misurato la quantità di aria che passava durante il soffio, questo ci ha permesso di ottenere uno switch e variare le ottave del nostro strumento musicale semplicemente soffiando

Attraverso 3 sensori touch abbiamo realizzato i tasti del nostro strumento, utilizzando le varie combinazioni tutte le note. Infine un piccolo amplificatore da 3w ed un altoparlante.

In conclusione: ecco come funziona !